Massaggi

Orario di apertura

Dal martedì al sabato
Mattina: dalle 9:00 alle 12:00
Pomeriggio: dalle 14:00 alle 19:30
Chiuso la domenica e il lunedì.

Get in touch

0534 37904

esteticafranca@libero.it

Via Roma, 110 – 40041 Gaggio Montano (BO)

Dove Siamo

corpo fabbrimarineMASSAGGIO DRENANTE E DETOSSINANTE AL VISO

Si tratta di un trattamento nato dal linfodrenaggio manuale e consente di effettuare un drenaggio al viso, favorendo la microcircolazione e producendo un effetto detossinante e rilassante. Effettuiamo questo trattamento con soli prodotti La Biosthétique, testati nei Laboratoire Biosthétique.

­MASSAGGIO RASSODANTE

Questo massaggio interessa il tessuto superficiale della pelle e si avvale di manovre e prodotti specifici per riattivare la micro circolazione e la riossigenazione dei tessuti superficiali con conseguente miglioramento della tonicità.

MASSAGGIO TENSIORIFLESSOGENO­ Metodo Max Pier

Il massaggio tensioriflessogeno si trova al centro della metodologia Max Pier e consiste nell’interpretazione psico­somatica degli inestetismi. Con questo trattamento vengono lavorate le zone metametriche della schiena e dermalgiche dell’addome, permettendo così la riduzione delle contratture muscolari provocate dalla somatizzazione delle tensioni.

­MASSAGGIO RILASSANTE

Questo massaggio viene eseguito con manualità lente e prolungate per il rilassamento di corpo e mente. Le manovre drenanti unite alle tecniche di respirazione permetteranno di distendere le parti del corpo più contratte dallo stress, per poter riacquisire la naturale sensazione di benessere e vitalità.

MASSAGGIO MIO-FASCIALE (e tecnica di distensione dei diaframmi corporei)

Il massaggio mio-fasciale è una particolare tecnica manuale che lavora su linee anatomiche ben precise situate fra i muscoli, scollando eventuali aderenze. La fascia è un’unità elastica che avvolge il corpo nella sua interezza e ogni trauma fisico o emozionale, ogni tensione o restrizione che colpisce una parte di essa si riflette e porta scompenso in tutto il sistema. Il lavoro fasciale agisce al contempo su piano muscolare e nervoso, ed è finalizzato a liberare il tessuto da “blocchi”, tensioni e ristagni di liquidi, ottenendo così ottimi risultati su stiramenti, strappi, contratture muscolari, ma anche su disequilibri posturali e inestetismi come la cellulite. Liberando la fascia interessata, il muscolo che ne è avvolto potrà ottenere una migliore mobilità ( per questo è una trattamento particolarmente indicato per gli atleti)  e si noterà un risultato evidente anche su piano posturale. Il massaggio mio-fasciale, oltre ad aumentare il deflusso venoso e linfatico, darà beneficio in caso di dolori osteo-articolari e coinvolgendo il sistema vegetativo donerà un profondo rilassamento.

Sono presenti nel corpo delle fasce posizionate trasversalmente rispetto al resto del sistema e che per questo assorbono molti traumi di natura fisica o emotiva. Queste zone sono chiamate diaframmi e la tecnica che ne induce il rilascio porta a ristabilire una condizione di maggior stabilità ed energia nell’organismo.

Abbinando la tecnica mio-fasciale alla liberazione dei diaframmi corporei si raggiungerà un buon risultato a livello circolatorio, con conseguente riscontro positivo su tutte le problematiche che ne derivano e ri-equilibrare anomalie posturali per un maggiore benessere psico-fisico.

MASSAGGIO LINFODRENANTE MANUALE ­metodo Vodder

Il linfodrenaggio è una tecnica di massaggio studiata e applicata dal dottor Emil Vodder ed è il metodo più efficace per trattare edemi linfatici e venosi, stasi linfatiche, e in genere tutte le problematiche di gonfiore generate da una ridotta circolazione linfatica. L’azione manuale viene eseguita nelle zone che interessano la circolazione linfatica, e risulta importante nella cura della cellulite, per il sistema immunitario, in caso di infiammazioni e nelle situazioni post operatorie e di forte stress.

­MASSAGGIO ANTICELLULITE

Il massaggio anticellulite (o sottodermico) viene praticato nel trattamento di questa patologia molto diffusa soprattutto nel genere femminile, e si sviluppa principalmente su glutei, cosce, fianchi, braccia, addome e parte superiore del dorso. La cosiddetta pelle a “buccia d’arancia” è un inestetismo e una patologia che peggiora nel tempo, per questo è necessario intervenire prima che diventi irreversibile. Le manovre effettuate in questo tipo di massaggio agiscono sull’infiammazione del tessuto adiposo, migliorando l’ossigenazione e la circolazione nel tessuto per arrivare alla riduzione di volume dell’adipocita.

­RIFLESSOLOGIA PLANTARE

Questa forma di massaggio previene o agisce su eventuali squilibri dell’organismo. Il principio a fondamento di questa pratica ci mostra come ogni parte del piede rifletta ogni organo, ghiandola e apparato del corpo umano. La riflessologia plantare si effettua attraverso precise stimolazioni e compressioni nel piede, allo scopo di ristabilire l’equilibrio organico. Viene particolarmente consigliata in caso di stress, congestioni e infiammazioni. Si sconsiglia invece durante tutto il periodo della gravidanza.