Massaggi

Orario di apertura

Dal martedì al sabato
Mattina: dalle 9:00 alle 12:00
Pomeriggio: dalle 14:00 alle 19:30
Chiuso la domenica e il lunedì.

Get in touch

0534 37904

esteticafranca@libero.it

Via Roma, 110 – 40041 Gaggio Montano (BO)

Dove Siamo

corpo fabbrimarineMASSAGGIO DRENANTE E DETOSSINANTE AL VISO

Si tratta di un trattamento nato dal linfodrenaggio manuale e consente di effettuare un drenaggio al viso, favorendo la microcircolazione e producendo un effetto detossinante e rilassante. Effettuiamo questo trattamento con soli prodotti La Biosthétique, testati nei Laboratoire Biosthétique, oppure con l’ausilio dell’Ossigeno iperbarico per un’azione più profonda e disinfettante.

­MASSAGGIO RASSODANTE

Questo massaggio interessa il tessuto superficiale della pelle e si avvale di manovre e prodotti specifici per riattivare la micro circolazione e l’ossigenazione dei tessuti superficiali con conseguente miglioramento della tonicità. Il massaggio rassodante è adatto anche per agire sulla ritenzione idrica, rilassare il sistema nervoso è favorire la cicatrizzazione.

MASSAGGIO TENSIORIFLESSOGENO­ Metodo Max Pier

Il massaggio tensioriflessogeno si trova al centro della metodologia Max Pier e consiste nell’interpretazione psico­somatica degli inestetismi. Con questo trattamento vengono lavorate le zone metametriche della schiena e dermalgiche dell’addome, permettendo così la riduzione delle contratture muscolari provocate dalla somatizzazione delle tensioni.

­MASSAGGIO RILASSANTE

Questo massaggio viene eseguito con manualità lente e prolungate per il rilassamento di corpo e mente. Le manovre drenanti unite alle tecniche di respirazione permetteranno di agire sulle terminazioni nervose e sui muscoli a beneficio una ritrovata sensazione di benessere e vitalità.

MASSAGGIO MIO-FASCIALE (e tecnica di distensione dei diaframmi corporei)

Il massaggio mio-fasciale è una particolare tecnica manuale che lavora su linee anatomiche ben precise situate fra i muscoli, scollando eventuali aderenze. La fascia è un’unità elastica che avvolge il corpo nella sua interezza e ogni trauma fisico o emozionale, ogni tensione o restrizione che colpisce una parte di essa si riflette e porta scompenso in tutto il sistema. Il lavoro fasciale agisce al contempo su piano muscolare e nervoso, ed è finalizzato a liberare il tessuto da “blocchi”, tensioni e ristagni di liquidi, ottenendo così ottimi risultati su stiramenti, strappi, contratture muscolari, ma anche su disequilibri posturali e inestetismi come la cellulite. Liberando la fascia interessata, il muscolo che ne è avvolto potrà ottenere una migliore mobilità ( per questo è una trattamento particolarmente indicato per gli atleti)  e si noterà un risultato evidente anche su piano posturale. Il massaggio mio-fasciale, oltre ad aumentare il deflusso venoso e linfatico, darà beneficio in caso di dolori osteo-articolari e coinvolgendo il sistema vegetativo donerà un profondo rilassamento.

Sono presenti nel corpo delle fasce posizionate trasversalmente rispetto al resto del sistema e che per questo assorbono molti traumi di natura fisica o emotiva. Queste zone sono chiamate diaframmi e la tecnica che ne induce il rilascio porta a ristabilire una condizione di maggior stabilità ed energia nell’organismo.

Abbinando la tecnica mio-fasciale alla liberazione dei diaframmi corporei si raggiungerà un buon risultato a livello circolatorio, con conseguente riscontro positivo su tutte le problematiche che ne derivano e ri-equilibrare anomalie posturali per un maggiore benessere psico-fisico.

MASSAGGIO LINFODRENANTE MANUALE ­metodo Vodder

Il linfodrenaggio è una tecnica di massaggio studiata e applicata dal dottor Emil Vodder ed è il metodo più efficace per trattare edemi linfatici e venosi, stasi linfatiche, e in genere tutte le problematiche di gonfiore generate da una ridotta circolazione linfatica. L’azione manuale viene eseguita nelle zone che interessano la circolazione linfatica, e risulta importante nella cura della cellulite, per il sistema immunitario, in caso di infiammazioni e nelle situazioni post operatorie e di forte stress.

­MASSAGGIO ANTICELLULITE

Il massaggio anticellulite (o sottodermico) viene praticato nel trattamento di questa patologia molto diffusa soprattutto nel genere femminile, e si sviluppa principalmente su glutei, cosce, fianchi, braccia, addome e parte superiore del dorso. La cosiddetta pelle a “buccia d’arancia” è un inestetismo e una patologia che peggiora nel tempo, per questo è necessario intervenire prima che diventi irreversibile. Le manovre effettuate in questo tipo di massaggio agiscono sull’infiammazione del tessuto adiposo, migliorando l’ossigenazione, la circolazione del sangue e modellando la silhouette.

­RIFLESSOLOGIA PLANTARE

Questa forma di massaggio previene o agisce su eventuali squilibri dell’organismo. La Riflessologia plantare si basa sul principio che il piede è in stretto e diretto rapporto con tutti gli organi del nostro corpo. Questa tecnica di massaggio plantare consiste in precise stimolazioni e compressioni su alcune aree del piede allo scopo di ristabilire l’equilibrio perduto nel nostro organismo sfruttando le correlazioni dei punti del piede, ricchi di terminazioni nervose, agli organi interni. Viene particolarmente consigliata in caso di stress, congestioni e infiammazioni. Si sconsiglia invece durante tutto il periodo della gravidanza.